Spedizione gratuita sopra i 50€

Il fegato e il peso corporeo

09/ott/2015

Siccome il suo funzionamento è molto complesso ed è nascosto nel nostro corpo, molte persone ne ignorano l'importanza: tutti sappiamo però a cosa serve il cuore, i polmoni, i reni ecc. Ma il fegato è ancora meno sostituibile degli organi citati!

Regolare il peso corporeo: la funzione straordinaria del fegato

Se hai problemi con i chili di troppo e fai fatica a perderli, può darsi che il problema non siano solo le calorie o il livello di attività fisica.

Spesso, quando una persona non riesce a perdere peso nonostante le diete rigorose, la vera causa potrebbe essere il fegato.

Probabilmente non hai mai pensato che il problema potesse essere il fegato, ma si tratta di un organo chiave per la salute e per il controllo del peso corporeo.

Tra le sue numerose funzioni c’è anche il metabolismo di grassi, l’assorbimento di vitamine, minerali e antiossidanti, ma non solo: ha una parte cruciale nella regolazione del glucosio, insulina, estrogeni ecc.

Il fegato è uno degli organi cruciali per bruciare i grassi

Il fegato metabolizza il grasso attraverso la bile ed è capace di “indirizzarlo” verso l’intestino. Con una dieta ricca di fibre, questo processo funziona normalmente.

Con un’alimentazione sbagliata, alcuni grassi (specialmente il colesterolo) non vengono metabolizzati come dovuto e ritornano tra le cellule epatiche. Questo processo si chiama circolo enteroepatico ed è il processo più importante nella “combustione” di grassi.


Sai che appesantisci il fegato ogni giorno? Ecco perché:

• respiriamo aria inquinata,

• beviamo acqua contaminata, alcool e bevande zuccherate,

• mangiamo cibi di produzione industriale,

• non facciamo abbastanza sport,

• siamo sovrappeso.

Non avendo sempre sotto controllo il funzionamento del fegato, spesso non ci rendiamo conto quando qualcosa non va bene. Per questo motivo ignoriamo anche le possibili malattie e, di conseguenza, le cure adatte. Molti associamo le malattie del fegato alle quantità esagerate di alcool, ma purtroppo non è l'unico a danneggiare e a ostacolare il funzionamento di questo organo.

Fegato grasso

La malattia più diffusa è la steatosi epatica, ovvero il fegato grasso non alcolico. È presente soprattutto in persone con problemi di peso e in persone con una scorretta alimentazione, ma può manifestarsi anche nel periodo di gravidanza. Il fegato intasato però non è assolutamente in grado di svolgere tutte le funzioni vitali, importantissime per la nostra salute. Tra queste funzioni troviamo anche quella del metabolismo dei grassi.

Sintomi del fegato grasso

Spesso la steatosi epatica è una malattia silenziosa e i suoi sintomi non possono sempre essere notati. Ma sovente i seguenti sintomi avvengono proprio a causa del fegato grasso:

  • malessere, stanchezza e mancanza di energia,
  • digestione lenta, nausea,
  • problemi con la pelle, scolorimento (carnagione giallastra),
  • dolori addominali (in basso a destra),
  • l'accumulo di grasso sul girovita,
  • incapacità di perdere peso, nonostante le diete.

Cosa possiamo fare se il fegato non ci permette di perdere peso?

Uno dei passi estremamente importanti per depurare il fegato è il cambiamento nell'alimentazione. Dobbiamo pensare che abbiamo già appesantito il fegato agli stremi, perciò bisogna regalargli un po' di riposo e soprattutto consentrigli di funzionare normalmente.

La dieta contro il fegato grasso prevede tanta frutta e verdura fresca, ogni giorno, più volte al giorno. Inoltre, si consiglia di bere un'elevata quantità d'acqua, evitare gli alcolici e le bevande zuccherate.

È più benvenuta la carne bianca che quella rossa, è consigliabile anche il pesce e i legumi. Il cibo più indicato per depurare il fegato sono i carciofi, il radicchio, la bietola, la cicoria, le mele, i mirtilli, i broccoli, i latticini magri, semi di lino, semi di chia, cardo mariano ecc.

Ma se questo non basta? Acceleriamo la depurazione del fegato in un modo naturale!


Gli alimenti sopraccitati sono un valido aiuto per la depurazione del fegato, ma purtroppo non contengono quantità di principi attivi bastanti per depurarlo efficacemente.

Con 30 DAYS Liver Detox (ingredienti assolutamente naturali) abbiamo aiutato un sacco di persone a depurare il fegato, perdere peso e a ritrovare il giusto equilibrio nel corpo.

Si tratta di uno Smartpack con un programma di 30 giorni per la rivitalizzazione, protezione e depurazione del fegato. 

Come funziona?

30 DAYS Liver Detox contiene ingredienti 100% naturali con proprietà epatoprottetive, tra cui cardo mariano, mirabolano chebulico, carciofo, pepe nero, curcuma, cicoria e rosmarino. Con una dieta precisa di 30 giorni riuscirai a depurare il fegato in un modo sano, controllato e naturale.

Il programma di 30 giorni 30 DAYS Liver Detox include tre prodotti per offrire al fegato il supporto necessario giorno e notte.

>> Capsule A – Morning purification contengono una combinazione di estratti di mirabolano chebulico, pepe nero e cardo mariano. Questi sono dei grandi epatoprotettivi che proteggono le cellule del fegato dai danni delle tossine pericolose, attivano il funzionamento del fegato e accelerano la degradazione delle tossine.

>> Capsule B - Day support contengono una combinazione di estratti di carciofo, curcuma e pepe nero. Includono la combinazione ottimale di potenti antiossidanti che proteggono le cellule del fegato dai radicali liberi e dalle sostanze reattive di ossigeno generate nel processo di disintossicazione.

>> Capsule C - Night care contengono una combinazione di estratti di rosmarino, cicoria e pepe nero. La combinazione di questi estratti calma il corpo prima di coricarsi e contribuisce al funzionamento ottimale del fegato durante la notte. 


Continua a leggere:

Tutto sul FEGATO | Perché il fegato è uno degli organi più importanti | Il fegato e il peso corporeo | Dieta detox per la depurazione del fegato | Il fegato grasso – la malattia più diffusa | Depura il tuo fegato! | SENSILAB CONSIGLIA | Fai la dieta per il fegato grasso! | Salute quotidiana - rimedi naturali per il fegato