Spedizione gratuita sopra i 50€

5 rituali per eliminare il grasso dalla pancia

11/mag/2018

Pur non essendo il motivo principale quando si parla di voler eliminare la pancia, direi che vale la pena almeno a menzionarlo – il grasso addominale è pericoloso per la salute, non un semplice inestetismo. Un motivo in più per darsi subito una mossa e fare il possibile per sbarazzarsene il prima possibile.

Il grasso nell'area addominale, chiamato anche il grasso viscerale, è associato a molti disturbi e malattie:

  • patologie cardiovascolari,
  • diabete
  • e persino cancro.

Ma perché il grasso viscerale è tanto diverso dal grasso sul sedere, braccia o fianchi?

Il grasso viscerale è pericolo in primis perché circonda gli organi vitali, cambia il bilancio ormonale e rilascia in circolo sanguigno delle altre sostanze nocive.

Non è semplice combatterlo, ma questo non vuol dire che non ci sia la via che funzioni. Bisogna attivare tutte le armi per vincere questa guerra, ecco quali sono.

#1 RELAX

Ti suonerà strano, ma un riposo di qualità influisce in un modo importante su accumulo e consumo dei grassi nel nostro organismo. E non solo – sapersi rilassare anche durante la giornata stressante per calmare l’ormone principale, responsabile dell’accumulo del grasso viscerale – il cortisolo. Ne abbiamo già parlato quì.

Già prendersi qualche minuto durante la giornata lavorativa per fare qualche respiro profondo, può fare miracoli per calmare il cortisolo. E non dimenticare di lasciare il lavoro – al lavoro! Sennò, farai fatica a dormire bene la notte.

#2 UNA COLAZIONE DA RE

Mangiare quando stai cercando di dimagrire potrebbe sembrare un controsenso, ma alcuni studi hanno riscontrato che fare colazione entro un'ora da quando ti alzi mantiene stabili i livelli di insulina e riduce invece quelli di colesterolo LDL (quello "cattivo").

Una colazione sana consiste di:

  • Una fonte di proteine magre: uova, fagioli, formaggi poco grassi, prosciutto e altre carni magre.
  • Una fonte di fibre: avena, frutta fresca, verdure a foglia verde.
  • Carboidrati non raffinati: l'avena e altri carboidrati ricchi di fibre mantengono la glicemia a un livello sano, facilitando il processo di dimagrimento.

#3 10.000 PASSI AL GIORNO

Una ricerca ha rilevato che il grasso addominale è aumentato del 7% dopo sole due settimane negli uomini che hanno ridotto i passi da circa 10.000 a meno di 1.500 senza cambiare l'alimentazione.

  • Cerca di camminare per recarti nei luoghi che si trovano a una distanza ragionevole; se possibile, vai al lavoro, a scuola o al negozio di alimentari a piedi.
  • Procurati un pedometro e cerca di aumentare il numero di passi ogni giorno.
  • Fai le scale anziché prendere l'ascensore e cammina invece di usare l'auto.
  • Alzati e fai 30 passi ogni mezz'ora; se svolgi un lavoro sedentario, valuta di usare una scrivania per il lavoro in piedi o quelle dotate di tapis roulant.

#4 BRUCIA PIÙ CALORIE BEVENDO ACQUA

Secondo alcuni studi, bere regolarmente acqua durante il giorno aiuta ad accelerare il metabolismo indipendentemente dalla dieta che segui. Assumere più acqua aiuta inoltre l'organismo a espellere le tossine che accelerano l’accumulo del peso su alcune zone del corpo.

Riduci in maniera significativa il consumo di alcolici, bevande zuccherate e quelle gassate.

#5 STIMOLA IL METABOLISMO E ATTACA IL GRASSO DIRETTAMENTE

È stato provato che le capsule AdipoSlim XXL riducono il grasso addominale fino a ben 50% e raddoppiano il consumo calorico attivando tessuto adiposo bruno. Inoltre, contengono 3 principi attivi che prevengono l’effetto yo-yo.

E per un effetto dimagrante a 360 gradi attacca il grasso localizzato con il gel snellente che stimola lo scioglimento dei grassi ridurre la circonferenza pancia di ben 2,1 cm.