Spedizione gratuita sopra i 50€

Sto seduta tutto il giorno – il mio metabolismo è più lento?

20/feb/2015

Ebbene si … La vita della maggior parte di noi è sedentaria. Anche tu, adesso, in questo momento storico, sei probabilmente sul divano, in ufficio o sull'autobus (se stai facendo altro, complimenti per il multitasking). Sappiamo tutti che in generale dovremmo muoverci di più – ma chi ha tempo?! Diciamo sempre a noi stessi che nel futuro ci muoveremo di più. Ma la salute non aspetta! È tempo di riattivarsi e prendere in mano il proprio metabolismo!

Come posso sapere che il mio metabolismo è lento?

1. È più facile ingrassare che perdere peso

Questo è il segno numero 1. I tuoi trucchi per perdere qualche chiletto non funzionano più. Anzi, i chili continuano a crescere! Anche se sei a dieta, non riesci a perdere peso.

2. Non riesco a perdere peso anche se faccio attività fisica

L'abbiamo sentito per anni: la perdita di epso è legata alle calorie. In poche parole, devi bruciare più calorie di quante ne assumi. Ma, secondo lo studio della nutrizionista e coach Hayley Pomroy, ci sono tantissime persone che corrono almeno 6 km al giorno, ma non perdono neanche un chilo. Quindi non si tratta solo di calorie, ma soprattutto del tipo di alimentazione che abbiamo e del supporto degli integratori che usiamo.

3. Sono a dieta, ma non dimagrisco

Quando il nostro corpo percepisce una dieta molto restrittiva, va subito in »modalità emergenza«. Facciamo finta che il metabolismo sia un animaletto. Quando c'è poco cibo, comincerà a fare delle scorte. Lo stesso accade nel corpo: quando mangiamo molto meno, il metabolismo reagisce e comincia a rallentarsi e a fare delle scorte di cibo (in forma di grasso).

4. Sto notando del grasso anche dove non c'era prima

Se il grasso comincia ad accumularsi nelle aree in cui prima non c'era, si tratta di un allarme rosso! Vuol dire che il metabolismo è molto lento. Il tuo corpo sta cercando di immagazzinare più grasso. Anche la cellulite è un segno del metabolismo lento - controlla un po' i tuoi fianchi e le cosce.

5. Voglia di dolci è alle stelle!

Le ghiandole surrenali sono responsabili per la combustione del grasso immagazzinato. Siccome questo non accade, a cause del metabolismo rallentato, i livelli di zucchero nel sangue si abbassano. Il corpo percepisce questo calo improvviso e necessita di energia »facile« - cioè carboidrati semplici e zucchero. Se il metabolismo fosse a posto, questo non succederebbe, poiché il corpo saprebbe come regolare il rilascio di energia, senza cali improvvisi.

Aiuta il tuo metabolismo!

Le bacche di Acai (Acai berries – pronuncia: Asaì) vengono associate al metabolismo per le loro proprietà. Vengono dal Brasile – sono piene di fibre, vitamine A, B, C, E, sali minerali, metalli, fitosteroli, antiossidanti e grassi monoinsaturi. Per questi motivi la bacche vengono usate spesso sia per la perdita di peso, sia per accelerare il metabolismo. Inoltre, offrono al corpo tantissime vitamine e antiossidanti.

Metabolism Push contiene gli estratti naturali delle bacche di Acai e del caffè verde – tutti e due con proprietà benefiche per il metabolismo corporeo. Si consiglia di assumere 2 capsule di Acai e 1 capsula di Green Coffee al giorno per dei risultati eccellenti.