Consegna GRATIS per ordini sopra 50€!

Sette punti allarmanti, che cosa ne pensa il tuo fegato?

15/ott/2014
Se la seguente descrizione parla di te, il tuo sistema di disintossicazione sta cercando di dirti qualcosa!

 

  • Sei sensibile a prodotti chimici e a prodotti detergenti,
  • soffri di mal di stomaco causato da cibi grassi,
  • hai frequnti sensazioni di nausea,
  • consumi alcol,
  • hai sapore amaro in bocca (soprattutto dopo i pasti),
  • soffri di emorroidi o vene varicose,
  • hai frequenti mal di testa.

 

Quindi, se sei proprio tu a leggere impara come funziona il tuo sistema di disintossicazione e come sostenerlo! Proprio come la natura vuole, il vostro corpo ha la capacità naturale di ripulirsi. La disintossicazione del fegato e importante, proprio come fare »il bucato quotidiano«.

FASE 1: FILTRAGGIO

Una buona base di ingredienti nutrienti permettono fegato di filtrare il sangue; Fate una lista delle cose buone (cibo e nutrienti) e delle cose cattive (tossine e sostanze nocive). È importante che ricerchi le macchie del tuo bucato.

FASE 2: DISINTOSSICAZIONE

Poi il tuo corpo utilizza enzimi e nutrienti per trasformare le sostanze cattive (tossine, ormoni, farmaci utilizzati RX, additivi alimentari, ecc). Così il corpo neutralizza le tossine, ne fa un composto solubile a base d'acqua che deve lasciare subito il corpo. Gli aminoacidi (mattoni delle proteine) guidano questa fase e scortano le tossine fuori dal corpo.

La disintossicazione è come un ciclo di prelavaggio seguito dal lavaggio principale che rimuove lo sporco e i detriti lasciando i vostri vestiti puliti.

FASE 3: ELIMINAZIONE

Infine, le tossine vengono eliminate dal tratto digestivo attraverso la bile o attraverso i reni con le urine. Questa fase è molto simile al ciclo di scarico e centrifuga.

E dunque importante supportare il proprio corpo nel ripulirsi dalle sostanze nocive. E voi come lo fate il bucato?