Consegna GRATIS per ordini sopra i 50€!

I sintomi di un disturbo ormonale - comuni ma spesso ignorati

09/ago/2019

Gli squilibri ormonali possono presentarsi a qualunque età ma sono più comuni dopo i 35 anni, il problema è che spesso non è facile riconoscerli e si finisce con il passare molti anni con molti disturbi senza nemmeno capire come risolverli...

Conoscerne i sintomi è il primo passo per scoprire se davvero si soffre di uno squilibrio ormonale.

I sintomi sono più gravi per alcuni che per altri. Sono molto difficili da rilevare e riconoscere.. Ma possiamo seguire delle linee guida

Come fai a sapere se hai uno squilibrio ormonale?

Molti sintomi possono avvisarti di uno squilibrio ormonale

Due sono gli ormoni principali che solitamente sono i principali a causare una alterazione... Continua a leggere e scopri i sintomi correlati!

Cortisolo ➡ormone dello stress


✔ Sentirsi sopraffatti a causa di impegni quotidiani. Non hai tempo per le pause e bevi troppo caffè o fumi troppo

✔ Irritabilità e malumore

✔ Di recente hai preso peso nella zona addominale senza aver variato dieta o abitudini

✔ Sintomi specifici della depressione: piangi spesso, ti senti triste, mangi o bevi in base all'umore

✔ Non dormi abbastanza, oppure ti svegli nel cuore della notte e non prendi più sonno

✔ Hai desiderio continuo di dolci o carboidrati

✔ Problemi digestivi: gonfiore, indigestione, diarrea o costipazione

✔ Sistema immunitario debole - raffreddori comuni

✔ Sindrome premestruale acuta - mal di testa, dolore addominale, sbalzi d'umore

Tiroide ➡ regola il metabolismo


Sintomi di ipotiroidismo - tiroide lenta

✔ Aumento di peso (le diete non funzionano)

✔ Affaticamento costante

✔ Improvvisi sbalzi d'umore

✔ Gonfiore

✔ Mal di testa o dolori articolari

✔ Sensazione di freddo (corpo e arti)

✔ perdita di capelli

✔ unghie e pelle opache

✔ Colesterolo alto

Sintomi di ipertiroidismo - tiroide veloce

✔ Palpitazioni

✔ Pressione alta

✔ Ansia e attacchi di panico

✔ sudorazione eccessiva

✔ perdita di peso

✔ Sensazione appiccicosa in gola

 

È importante sapere che i disturbi alla tiroide possono essere congeniti, è bene valutare anche lo stato di salute in famiglia.

Se credi di avere più tre sintomi elencati in una di queste categorie, è molto probabile che tu abbia uno squilibrio ormonale. 

Molti sintomi si verificano in tutte e tre le categorie. La parte in cui hai mostrato il maggior numero di sintomi indica quale squilibrio ormonale potrebbe essere prevalente. Il medico saprà indirizzarti e consigliarti.