Consegna GRATIS per ordini sopra 50€!

I piatti della nonna come parte della dieta?

03/set/2014

Ti ricordi le minestre ricche della nonna, tante patate e tanti fagioli, lenticchie, ceci, … E poi il dolce – la torta di cioccolato divina? O le frittelle? Beh, innanzitutto, sappiamo che abbiamo risvegliato i ricordi dell’acquolina in bocca che avevi prima di andare a pranzo dai nonni. Non rinunciarci! Puoi ancora tenere in considerazione questi piatti e adattarli alla tua dieta!

Cavolo

Tanto amato dai cuochi che preparano tante verdure! Da piccoli ci si abitua al gusto amarognolo e poi non se ne può più fare a meno! Il cavolo ha pochissime calorie – una tazza di questa verdura cotta ne contiene soltanto 70.

Quindi sono molto benvenuti i piatti con il cavolo, ma non bisogna cuocerlo tanto, si può metterlo in padella antiaderente e farlo saltare un po’. Sarà ottimo per accompagnare il tacchino leggero al posto delle patate (come farebbe la nonna!).

Lenticchie

Impossibili da ignorare a Capodanno, ma ne vale la pena ricordarcene anche in altri mesi. Sono ricche di proteine e di ferro e ti danno la sensazione di sazietà più a lungo.

Una zuppa a base di lenticchie sarà quindi un buon cambiamento nel tuo menu e ti terrà lontano dal frigo per un po’ di tempo!

Patate

Si, si, lo sappiamo, le patate ingrassano, sono carboidrati “cattivi” … Ma, guarda qui! Le patate sono spesso consigliate nelle diete dimagranti, anche se il loro apporto calorico è un po’ più alto di quello delle altre verdure. Sono ricche di vitamine del gruppo B, potassio e oligominerali.

Scegli di cuocerle invece di friggerle, l’apporto calorico diminuirà di colpo. Puoi accompagnare quasi tutti i tipi di verdura con le patate cotte, e la sensazione di sazietà persisterà!

Cioccolato

E chi ci può rinunciare? Smettila di stressarti ogni volta che ti viene voglia di mangiarlo e ti senti in colpa. Il cioccolato fondente è ricco di antiossidanti. Il contenuto di flavonoidi si avvicina addirittura alla quantità di essi nei frutti di bosco (alimenti antiossidanti “doc”).

Per un dolce super sano puoi usare delle banane e il cioccolato fondente. Taglia la banana in pezzi e condiscila con il cioccolato fondente fuso. Non usare il cioccolato liquido già pronto per i dessert! Contiene un sacco di zucchero. Fondi il cioccolato fondente con un’alta percentuale di cacao.