Perdita di capelli - come frenarla?

13/ago/2014

Molte persone combattono con un'intensa perdita di capelli – sia donne che uomini. È un fenomeno che può manifestarsi per varie ragioni; per vincere la battaglia contro la caduta eccessiva bisogna prima conoscerne i motivi.

Come crescono i capelli?

Ogni capello è costituito da proteine solide, tra cui la cheratina, che rappresenta dal 65 al 95 per cento della struttura del capello. Il resto è composto dall'acqua, lipidi, pigmenti e oligoelementi. Il colore del capello è determinato dalla melanina, una sostanza colorata la cui quantità varia da persona a persona.

Perché li perdiamo?

La perdita eccessiva di capelli è quasi sempre causata dalla produzione scarsa dei loro componenti essenziali, cioè delle proteine che rappresentano la gran parte della loro struttura. Le ragioni possono variare:

  • tipo di alimentazione non adeguata,

  • stress,

  • depressione e ansia,

  • malfunzionamento della tiroide,

  • fumo,

  • trattamento termico e prolungata esposizione ai raggi solari ecc.

Cosa possiamo fare per limitare la caduta eccessiva?

Le soluzioni partono dalle abitudini quotidiane. Non bisogna lavare i capelli troppo spesso – quantità eccessive di sostanze chimiche (come lo shampoo) eliminano olii importanti dalla cute, rendendo i capelli opachi. Inoltre, il calcare presente nell'acqua si accumula sui capelli, causando pesantezza e fragilità. Si consiglia di proteggere la chioma dai raggi solari e dal sale – agenti che essicano ulteriormente i capelli.