Perché le unghie si rovinano?

25/ott/2015

Le tue unghie si rompono, sono striate o si piegano? Niente panico, per risolvere il problema basteranno alcuni gesti semplici e un buono stile di vita.

Le ragioni di questo problema possono essere numerose; i sintomi più frequenti sono unghie fragili, che non crescono, che si spezzano, che si sfaldano, che si rompono al minimo urto.

Le unghie fragili sono molto sottili e si rovinano anche svolgendo normali attività, come lavare i piatti, scrivere al computer o persino trascorrere tutto il fine settimana senza fare niente. Il punto è che le cause delle unghie fragili non dipendono tanto dalle attività che svogliamo, quanto da: 

  • L’alimentazione: se non consumate quantità sufficienti di vitamina A e B, né abbastanza ferro, proteine, zinco e calcio
  • La decalcificazione: questo succede non acquisendo la giusta quantità di calcio quando si ha qualche problema che non permette al corpo di trattenerlo
  • Le malattie: tra le più collegate alle unghie fragili vi sono l’anemia, l’ipotiroidismo e l’ipertiroidismo
  • Un malessere generale: se il corpo è debilitato e le sue difese sono basse, è più facile che le unghie si spezzino
  • Le aggressioni esterne: questo vuol dire un’alta esposizione a prodotti chimici (candeggina, detersivi, disinfettanti), un contatto frequente con l’acqua (lavare i piatti, fare il bagno ai bambini, sciacquare la verdura)


Collagene marino NatiCol®, la migliore fonte naturale di collagene di tipo 1 che rinforza la struttura delle unghie.
 

Cura per le unghie rovinate:

In particolare nei mesi caldi, questi tendono a piegarsi o rompersi, oppure se utilizziamo il gel o le unghie finte ci accorgeremo che una volta tolte, le nostre unghie sembrano davvero rovinate, ebbene niente panico la cura è facilissima.
Prima di tutto iniziamo con uno scrub rivitalizzante per le unghie, avremmo bisogno semplicemente di: un cucchiaio di olio d'oliva, 10 gocce di olio di mandorla, il succo di mezzo limone e un cucchiaio di zucchero oppure del sale grosso.
Uniamo tutti gli ingredienti in un contenitore e cominciamo a metterlo sulle unghie, lasciando in posa per almeno 10 minuti. Il limone schiarirà le macchie delle mani e renderà chiare le unghie, l'olio di mandorla lenisce le irritazioni e l'olio d'oliva idrata e rinforza. Quando sarà passato il tempo di posa, cominciamo a strofinare via la crema, così che lo zucchero o il sale facciano il loro effetto di scrub e risciacquiamo le mani con acqua tiepida.