PERCHÉ IL NOSTRO CORPO NON CI PIACE?

07/dic/2015

Nel 2007, uno studio svolto da Justin Park, Mark Schaller e Christian Crandall, ha cercato di dimostrare la connessione tra l’obesità e la stigmatizzazione di persone sovrappeso. Il cervello umano possiede dei meccanismi per evitare condizioni patologiche: questi rispondono soprattutto alla percezione visiva di anomalie morfologiche del corpo. Lo studio inglese ha cercato di capire se l’obesità sia una delle condizioni ad innescare questi meccanismi. Lo studio ha rivelato che le persone cronicamente ossessionate dalla trasmissione di varie patologie, hanno un atteggiamento più negativo nei confronti delle persone obese. Questo effetto è stato particolarmente evidente in seguito all’esposizione visiva di corpi obesi; inoltre, è stato dimostrato che l’obesità è associata a concetti di malattie e questo fatto ha un ruolo importante nella percezione di noi stessi e di altre persone.

TIPI DI OBESITÀ

Prima di incominciare una dieta precisa, bisogna individuare il tipo di obesità di cui soffriamo. I tipi di obesità sono diversi tra di loro e ognuno richiede un tipo di trattamento diverso.

  1. 1.    Obesità essenziale

Questo tipo di obesità, detto anche obesitàipertrofica, è la tipologia più diffusa. Si tratta dell’aumento del volume delle cellule adipose a causa dello squilibrio fra il fabbisogno energetico e il consumo di calorie. Principalmente parliamo di zucchero e cibo in generale in eccesso.

Come combatterla: Riducendo il consumo di cibo e facendo attività fisica aerobica di almeno 30 minuti al giorno, si può combattere questo tipo di obesità.

Sensilab CONSIGLIA:

Le donne notano più velocemente l'accumulo dei chili in eccesso e hanno più difficoltà a sbarazzarsene. Perciò è importante che la perdita di peso avvenga in un MODO COMPLETO.

30 Days Slim Women è un programma completo: integratori alimentari + dieta + esercizi


2. Obesità endocrina

Parliamo dell’obesità endocrina quando i chili aumentano a cause dell’alterato funzionamento ghiandolare: sindrome di Cushing, ipotiroidismo, diabete, policistosi ovarica, lesioni ipotalamo-ipofisarie ecc. A volte avviene anche a cause di alcuni farmaci.

Come combatterla: in alcuni casi, l’esercizio fisico risolve molti problemi, in altri invece non può aiutare più di tanto. Si consiglia di consultare il medico per avere delle informazioni più dettagliate.

Sensilab CONSIGLIA:

Multivitamin for Women favorisce l’equilibrio ormonale e il funzionamento della tiroide. La tiroide é un ormone che regola il metabolismo di carboidrati, proteine e grassi. Tale ghiandola endocrina ha il compito di metabolizzare tutte le cellule e i neurotrasmettitori del nostro corpo (i responsabili della comunicazione tra cervello e corpo). Nel caso la produzione di ormoni indispensabili sia carente, si arriva al decadimento dell'intero equilibrio psico-fisico.

3. Obesità androide e ginoide

Obesità androide: Si tratta del tipo di obesità in cui il tessuto adiposo è concentrato soprattutto sulla zona addominale (perciò viene detta anche obesità centrale). Questo tipo di obesità è presente soprattutto negli uomini. Le donne invece, tendono ad accumulare più grasso sottocutaneo, meno pericoloso per la salute, ma più difficile da smaltire.

Obesità ginoide: In questo caso il grasso si accumula soprattutto sulla zona gluteo-femorale.

L’obesità viscerale, determinata dalla presenza del grasso sulla zona addominale, rappresenta un fattore di rischio per il fegato e per tutto il corpo. L’afflusso di acidi grassi liberi (FFA), derivanti dal processo di degradazione dei trigliceridi, riduce significativamente la funzionalità del fegato e la sua capacità di metabolizzare l’insulina. Vi sono più probabilità per lo sviluppo delle malattie cardiovascolari, diabete, insulinoresistenza e, in certi casi, cancro.

Come combatterla: bisogna cominciare con un detox totale del corpo, preferibilmente concentrandosi sul fegato.

Sensilab CONSIGLIA:

Qual è il collegamento tra il fegato grasso, il sovrappeso e la odiata “pancetta”? La risposta è semplice. La funzione del fegato è bruciare grassi e purificare il corpo. Se il nostro corpo non è intasato con tossine e il metabolismo funziona bene, il fegato è efficiente nella sua funzione e quindi non accumuliamo grassi sull’addome, le cosce ecc., ma gli bruciamo velocemente trasformandoli in energia.