Spedizione gratuita sopra i 50€

La dieta capovolta

22/mag/2014

Se avete intenzione di perdere peso ricorrendo a diete rigide (a breve o a lungo termine), tenete in considerazione l'elemento sul quale si basa l'intera industria alimentare: la caloria.

Si sente parlare da anni, ormai, di calcolo delle calorie, di quantità consigliate di grassi, proteine e carboidrati da assumere, di cibi a basso contenuto calorico ecc. La verità é che tutte le informazioni finora ottenute intorno a questo argomento, sono errate.

Perché?

  • Dietro all'assunzione di calorie si nascondono combinazioni di cibi da tenere in considerazione
  • Il cibo cotto é più calorico rispetto a quello crudo ma più biologicamente più disponibile (il corpo ne può usufruire immediatamente)  rispetto al cibo crudo.

Dai al corpo quello di cui ha bisogno

Se desideriamo dimagrire, dobbiamo offrire al corpo tutto quello di cui ha bisogno – sufficienti quantità di grasso, carboidrati , proteine, vitamine e minerali.

In linea di massima abbiamo bisogno quotidianamente di:

  • da 40 a 50 g di proteine
  • 310 g di carboidrati (di questi max 90 g di zuccheri)
  • 70 g di grassi (di questi max 24 g saturi)

Naturalmente questi valori variano a seconda dell'altezza, dell'attività metabolica dell'individuo e della quantità di esercizio fisico svolto.

In secondo luogo, come prima accennato,  il cibo crudo é molto meno calorico di quello trattato termicamente oltre i 47°C.

Il calore altera il cibo rendendolo digeribile ma più calorico.

La soluzione sta, quindi, nel non cuocere i cibi?

La risposta non é così semplice in quanto il cibo crudo può farci dimagrire più velocemente ma a scapito della salute. La dieta crudista é consigliabile per quanto riguarda disintossicazione, lotta al colesterolo, maggiore energia ecc., ma potrebbe portare a carenza di determinati minerali e vitamine.

Tale dieta é sconsigliata in particolar modo a soggetti di età superiore ai 50 anni.

Indipendentemente dall'età, la decisione legata a questo tipo di dieta va necessariamente legata all'assunzione di integratori alimentari. Importante é una dose sufficiente di omega 3 e 6 e di vitamine e minerali.

Quale dieta scegliere?

La via più facile verso il dimagrimento é un'alimentazione intelligente ed equilibrata. Questo prevede il consumo di:

  • alimenti di qualità,
  • tanta verdura fresca,
  • un quantitativo sufficiente di frutta (attenzione agli zuccheri),
  • carne magra (tacchino o cacciagione),latticini (ricotta, jogurt probiotico), pesce e frutti di mare,
  • Evitiamo i cibi raffinati (biscotti, pasta,dolci, spuntini dolci e salati, gelato …).

Oltre alla giusta scelta dei cibi bisogna pensare anche a come combinarli. Combinazioni alimentari sbagliate portano a rallentamenti a livello digestivo e, quindi, all'accumulo di peso.

Come combinare correttamente gli alimenti per perdere peso

  • La carne va abbinata alla verdura (o, se possibile, evitata). Per aumentarne il sapore potete aggiungere grassi vegetali o spezie piccanti..
  • I carboidrati prevedono l'accostamento alla verdura verde. Evitate la combinazione con proteine e grassi.
  • La frutta va consumata durante la mattinata e preferibilmente come pasto non combinato. Può tuttavia essere arricchita con del latte o dello jogurt di origine vegetale, non animale.

Aiutatevi con gli integratori alimentari:

SlimGo Carb Blocker

SlimGo Carb Blocker é un integratore alimentare adatto a coloro che non sono in condizioni di fare del movimento. SlimGo Carb Blocker previene e rallenta la scomposizione dei carboidrati (OH) e l'assorbimento dell'amido, il che significa che il corpo riconosce una quantità di carboidrati minore rispetto a quella consumata.

D'altra parte, i carboidrati sono la fonte di energia più importante ma il loro consumo oltremisura porta velocemente all'accumulo di grassi e chili.

Le diete fondate sulla diminuzione del consumo di carboidrati o sulla loro eliminazione dal programma alimentare quotidiano, portano a risultati veloci in quanto il corpo, persa la sua principale fonte di energia, tende a cercarne delle altre – gli accumuli di grasso presenti soprattutto sui glutei.

Il problema principale di tali diete é la perdita di energia e, quindi, stanchezza, irritabilità, alito cattivo ed emicranie.

SlimGo Carb Blocker aiuta a non eliminare completamente i carboidrati dai pasti ma a diminuirne l'assorbimento abituando l'organismo. Gradualmente, a farrne a meno.

SlimGo Carb Blocker abbassa l'indice glicemico (GI) dei cibi assunti. Gli alimenti con un livello di GI basso regolano il livello di insulina nel sangue il che placa fortemente  la sensazione di appetito.

l'ideale per per ridurre gli effetti dei carboidrati, dimagrire e combattere la ritenzione idrica

Pacchetto Carb Stop 

Adesso in offerta: Invece di 43,70 €

soli: 24,00 €             Vai all'offerta >>