Consegna GRATIS per ordini sopra 50€!

Come ottenere velocemente un fisico da abito attillato

20/giu/2017

Probabilmente avete già sentito commenti che qualcuno abbia perso peso solamente grazie all’eliminazione dell’acqua in eccesso. Questa è una buona notizia se il problema è la ritenzione idrica. Per molti infatti risulta difficile perdere peso proprio a causa di questa. Perciò eliminare dal corpo l’acqua in eccesso è il primo passo necessario verso un bel fisico.

Se a darvi fastidio sono il senso di gonfiore e il gonfiore alle caviglie, o se dopo ogni pasto vi sentite gonfi come un pallone, esiste un’alta possibilità che abbiate nel corpo dell’acqua in eccesso. Fino a quando sarà così, i chili non se ne andranno. E il vostro abitino preferito resterà chiuso nell’armadio o aspetterà in vetrina.  

Come eliminare dal corpo l’acqua in eccesso?

Non farete niente di sbagliato ridurrendo la quantità di sale nel cibo. Molti di noi infatti, mangiando spuntini salati ma anche pane industriale, assumono molto più sale del limite giornaliero considerato ancora sano dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, cioè 5 grammi (1 cucchiaino). A lungo termine il sale danneggia la nostra salute, soprattutto perché a causa della ritenzione idrica aumenta anche la pressione sanguigna. E l’ipertensione è nota come »killer silenzioso«, poiché produce un effetto devastante su tutti gli organi. Dunque, meno sale, meno ritenzione idrica, meno gonfiore e fisico migliore.

E anche se suona paradossale, bevete più acqua! Se il nostro corpo non riceve acqua in sufficienza, si aggrapperà a quella che c’è nel corpo. Il gonfiore infatti molte volte è risultato di disidratazione e per questo non ci sentiamo bene.

Cosa, secondo studi clinici, si è dimostrato efficace per eliminare dal corpo l’acqua in eccesso?

Per un drenaggio naturale può aiutarvi la bevanda innovativa WaterOut, sviluppato proprio a questo scopo. La bevanda, con l’aiuto di sostanze naturali già tradizionalmente usate per »depurare il sangue«, aiuta a eliminare la ritenzione idrica e con questo il gonfiore. Contemporaneamente rafforza la disintossicante capacità del fegato e accelera delicatamente la perdita dei primi chili di troppo.

Quali sono le componenti di WaterOut che finora hanno convinto più del 80% di utenti, che lo hanno provato la prima volta?

Per eliminare l’acqua in eccesso si è dimostrata molo efficace la sostanza patentata CactiNeaTM, che contiene l’estratto di fico d’india. L’effetto drenante e il rafforzamento della capacità disintossicante del fegato della bevanda WaterOut sono garantite grazie agli estratti di estratti di radice di salsapariglia, di baffo di gatto, prezzemolo, carciofo e cardo mariano. E poi non c’è timore che la bevanda non si possa bere – ha infatti un ottimo gusto al lampone.

Preparate il terreno per un’ulteriore perdita di peso

Avendo deciso di perdere qualche chilo, WaterOut è il primo passo verso un fisico snello, poiché con l’eliminazione dal corpo dell’acqua in eccesso, vengono eliminate anche le tossine e in questo modo si dà una mano anche al fegato e alla digestione perché funzionino in modo ottimale. Con WaterOut perderete alcuni chili di troppo già nei primi giorni e contemporaneamente preparerete il vostro corpo a bruciare ulteriormente i grassi con successo.

E l’abitino sexy e già dietro l’angolo.