Consegna GRATIS per ordini sopra 50€!

Come mangiare i dolci quando sei a dieta

29/apr/2015

Sei a dieta, ma non puoi rinunciare ai dolci? Ebbene, non c’è nessun problema: chi ha detto che non puoi mangiarli?

In tutte le diete è previsto un giorno e un pasto “libero”, questo per evitare che la voglia di dolci o di quello che ti piace si trasformi in un’ossessione. Inoltre, recenti studi hanno dimostrato che evitare del tutto ciò che ti piace di più durante la dieta, è il modo peggiore per fallire la dieta stessa.

Ciò non significa che potrai concederti ogni giorno una fetta di torta panna e cioccolato. I dolci in questione devono essere sani e genuini, quindi via libera alla fantasia in cucina, ma con gli ingredienti giusti.

Ecco alcuni ingredienti che puoi utilizzare:

Yogurt

Lo yogurt è un valido sostituto della panna. Potrai ad esempio preparare una coppetta di yogurt e fragole, frutto di stagione, o con dell’altra frutta a piacere.

Farina

I dolci con farina che non sia bianca sono molto più salutari e gustosi. Prova le varie tipologie che ci sono ora in commercio. Puoi tranquillamente sostituire la farina bianca in qualsiasi dolce: farina di farro, grano saraceno, mais, riso, segale, soia, ecc.

Burro

Il burro è uno degli alimenti con più calorie ed è presente quasi sempre nella preparazione dei dolci. Lo puoi sostituire con l’olio: olio extravergine d’oliva, olio di mais o riso. Questi ultimi 2 hanno una sapore meno marcato, quindi nei dolci è ottimo.

Zucchero

Altro alimento molto criticato per il suo alto valore calorico è lo zucchero. Ormai è facile trovare delle alternative. Quella più immediata è il miele. Tutti abbiamo a casa un barattolo di miele, quindi in caso di emergenza potrai usarlo. Altrimenti puoi provare lo sciroppo d’agave, completamente naturale e vegan; lo sciroppo di malto e la stevia. Le calorie presenti in quest’ultima sono pari a 0 e dolcifica fino a 300 volte in più rispetto allo zucchero.

Vuoi aumentare i risultati della dieta? Prova SlimCut!

  • brucia i grassi 24/24,
  • accelera il metabolismo
  • aumenta i livelli di energia

Ma non è tutto! SlimCut migliora anche la digestione, ringiovanisce l’indice metabolico, funziona nonostante la dieta e nonostante lo stile di vita.

Questa molteplice azione è dovuta a Fiit-NS®: la combinazione ideale di addirittura 22 estratti completamente naturali, tra cui estratti di pompelmo, uva, thè verde, guaranà e carota nera – con il 60% di polifenoli. Ma il punto forte è la vitamina B3 – la sua azione rafforza la sinergia tra i polifenoli e la caffeina, aumentando così i livelli di energia durante il dimagrimento.

Ma non è tutto! Con SlimCut puoi soddisfare anche la sete ... e smaltire il grasso!

Il grasso in eccesso purtroppo si forma molto velocemente. Eccesso di carboidrati e proteine durante il pasto, si trasformano in acidi grassi, noti con il nome di trigliceridi. Questi si trasformano in cellule adipose o adipociti. Combattiamolo con una fresca bevanda all'ananas!

SlimCut Fat Burner è un brucia grassi potente che funziona con due meccanismi:

  • Abbassa l'assorbimento del glucosio nel tratto digestivo e
  • Diminuisce la degradazione del glicogeno (come viene immagazzinato il glucosio nelle cellule) nel fegato stimolando la combustione dei grassi.