Come liberarsi delle occhiaie?

Non dimenticarti: consegna GRATIS sopra 50€ di spesa!

Come liberarsi delle occhiaie?

12/ago/2014

Le occhiaie sono causate da diversi fattori sui quali, a volte, non abbiamo alcun controllo. Alcuni di noi sono segnati da occhiaie dopo lunghe ore di lavoro, notti insonni o stress, altri hanno una predisposizione genetica e antiestetiche macchie viola sotto gli occhi anche dopo 12 ore di sonno. A tutto c’é rimedio.

Succo di patata. La patata è un ortaggio ricco di vitamine e sali minerali in grado di fare miracoli per la pelle stanca e di alleviare le occhiaie. Lavate e sbucciate una patata, tagliatela a rondelle e applicate le fette sugli occhi lasciando agire per 30 minuti. Rimuovetele e sciacquate gli occhi con acqua fredda. I primi miglioramenti saranno riscontrabili dopo circa una settimana.

Fette di cetriolo. Il cetriolo è composto per il 95 % di acqua e di rame. Ciò favorisce la formazione del collagene, proteina necessaria anche alla pelle intorno agli occhi. Prima di applicare le fette, raffreddatele.

L'idratazione è particolarmente importante.  Bere almeno due litri di acqua al giorno vi aiuterà ad avere una pelle più elastica e ben idratata. Evitate caffè, coca-cola o bevande alcoliche.

Il tè verde. Utilizzate bustine di tè usate e applicatele sugli occhi. La caffeina nel tè verde aiuta ad indebolire i vasi sanguigni sotto la pelle e rimuove efficacemente le occhiaie.

Prestare attenzione al sole. Portate sempre occhiali da sole protettivi, anche con il sole invernale.

Utilizzate il correttore. Esso deve essere scelto sulla base della struttura della pelle. Alcuni sono, infatti, coprenti e ottimi per coprire le occhiaie, altri, più leggeri, vengono utilizzati per coprire le piccole imperfezioni.

Utilizzare creme a base di olio di mandorla e niacinamide. Quest'ultimo è un derivato della vitamina B3 utile alla pelle chiara e con proprietà anti- infiammatorie. Da utilizzare in caso di occhiaie e gonfiori pronunciati.