Bacche di Acai, la hit mondiale tra antiossidanti

21/mar/2014

Le diete troppo veloci certamente non sono la chiave per avere una bella linea

Forse sembra strano ma la dieta classica di solito annulla gli scopi legati alla perdita di peso. La sensazione di essere privati del cibo preferito a dire il vero aumenta il peso corporeo. Un’alimentazione equilibrata è la chiave del successo. Non è consigliabile assumere meno di 1200 kcal (5040 KJ) al giorno. Bisogna rispettare l’assunzione minima di calorie, che è di 1500 kcal (6300 KJ) al giorno e dedicarsi di più ad un attività fisica moderata.


 

Con l’aiuto delle bacche di Acai perderete i chili di troppo

Bevendo molta acqua si previene la deidratazione. Inoltre l’acqua riempie il corpo, perciò l’appetito è minore. Alcune ricerche hanno dimostrato che l’acqua può addirittura stimolare il metabolismo. L’alimentazione è importante, ma è solo una parte del piano per perdere peso. Bisogna includere esercizi aerobici perché le calorie brucino e i muscoli si rinforzano.

I super alimenti sono un ottimo aiuto durante il dimagrimento. I superalimenti sono anche le bacche di acai che negli ultimi tempi ottengono molte opinioni positive. Le bacche di acai legano a sé i grassi, il che si vede soprattutto in una minore circonferenza dello stomaco.

Le bacche di acai contengono una grande quantità di fibre, che hanno un ruolo cruciale nell’alimentazione sana, stimolano la digestione e aiutano a depurare il corpo dai grassi. Come abbiamo potuto constatare di sopra, le bacche di acai contengono una grande quantità di fibre.

Gli alimenti che contengono molte fibre, come le bacche di acai, vi offrono una sensazione di sazietà e vi “impediscono” di rubare dal frigo durante i pasti.