Allevia i sintomi della menopausa

Non dimenticarti: consegna GRATIS sopra 50€ di spesa!

Allevia i sintomi della menopausa

04/lug/2014

Come la pubertà, anche la menopausa è una fase della nostra vita. Il corpo è in continua evoluzione, dalla nascita in poi. I suoi sintomi possono mostrarsi anche qualche anno prima della comparsa della menopausa vera e propria.

La menopausa é una fase per la quale passa ogni donna. Se ne possono però alleviare i sintomi e i fastidi.
I cambiamenti dati dalla fase della menopausa avvengono quando con il cambiamento della quantità di estrogeno e progesterone (ormoni femminili) nel corpo della donna. I sintomi variano di donna in donna. Attenzione: alcuni sintomi possono non necessariamente essere quelli della menopausa ma si presentano come segnali di malattie più gravi. Consigliamo, pertanto, di consultare sempre un medico.

I sintomi più frequenti della menopausa

  • Mestruazioni irregolari e in seguito la loro scomparsa,
  • vampate di calore,
  • Sudorazione intensa e tremori dopo le vampate,
  • stanchezza,
  • secchezza vaginale, calo della libido,
  • senso d'ansia e sbalzi d'umore,
  • accumulo di chili,
  • insonnia,
  • ritenzione idrica,
  • peggioramento dell'attività mnemonica,
  • mal di testa.

Soluzioni e trucchi per alleviare i sintomi della menopausa

  • Evitate cibi speziati, alcol, caffè, sigarette, stress e provate a meditare. Se siete sottoposte a sudorazioni abbondanti o a vampate di calore, cercate di rimanere in ambienti più freschi. All'arrivo della vampata, fermatevi e respirate profondamente.
  • Molto importante è qualsiasi tipo di attività fisica man on prima di andare a dormire per non avere poi problemi nell'addormentarvi. Consigliamo dell'esercizio fisico tre ore prima di coricarvi e, successivamente, della meditazione per calmare spirito e mente.
  • Dedicatevi all'esercizio fisico almeno 30 minuti cinque volte alla settimana o più. Lo yoga e la meditazione aiuterebbero a stimolare la produzione di progesterone.
  • Nel caso abbiate avuto problemi d'insonnia già prima della menopausa, eliminate il pisolino pomeridiano. Se la difficoltà nell’addormentarvi persistere, arrendetevi e prendete in mano un libro. Rigirarsi nel letto e pensare alla propria insonnia non ha senso. Non mangiate prima di coricarvi. In generale, provate a diminuire le porzioni e a distribuirle in più pasti possibile durante la giornata.
  • Se soffrite di forti mal di testa o emicranie, cercate di assumere cibi ricchi di magnesio e olio di pesce.
  • Se avvertite qualche segno d'incontinenza, consigliamo gli esercizi di Kegel – contraete i muscoli del collo dell'utero come per trattenere l'urina. Ripetete molte volte al giorno.
  • Per il vostro benessere psicofisico consigliamo di consumare soia, tanta acqua, semi di lino, fibre, grassi omega 3, ciliege, mirtilli rossi, tè verde e tanto calcio e magnesio.
  • Il medico può decidere d i sottoporvi ad una terapia ormonale, molto efficace per combattere le vampate di calore, in particolar modo quelle notturne . Si tratta di assumere estrogeno e progesterone, grazie ai quali si garantisce anche la salute delle ossa. L'opinione dei medici sulla terapia é però contrastante, in particolar modo per quanto riguarda i fastidiosi effetti collaterali: perdite di sangue, dolori al seno, nausea, mal di testa. Nel caso di terapia prolungata si incorre addirittura nel pericolo di trombosi. Ogni donna é libera di decidere se intraprendere la cura o meno. L'assunzione di ormoni comunque non porta a miracoli e non restituisce la giovinezza. Se i sintomi della menopausa sono abbastanza leggeri, tanto vale lasciare che la natura faccia il suo corso.
  • La terapia ormonale é sconsigliata in caso di gravidanza, perdite di sangue irregolari, qualsiasi forma di cancro in passato, problemi cardiaci, ictus o problemi epatici.

Prova un prodotto fantastico per alleviare i sintomi della menopausa in modo naturale