Non possiamo funzionare senza!

23/mar/2016

I grassi Omega-3 sono essenzialmente decisivi per la nostra salute completa e non possiamo sottolinearlo abbastanza. Ecco dunque la guida totale di benefici e modi di integrare l'Omega-3 nel nostro quotidiano. 

L'Omega 3 proviene da fonti organiche vegetali o animali, in particolare dall'olio di krill e olio di pesce. Questi sono maggiormente promossi per i loro effetti protettivi sul cuore e il cervello. Idealmente, ciò che si vuole è dunque di includerne quotidianamente alla nostra dieta.

I BENEFICI DI OMEGA 3

L’Omega 3 (α-linolenico) è un acido grasso polinsaturo. Questo tipo di acidi regola tantissime funzioni importanti nel corpo, utili sia per atleti come per chi ha una vita sedentaria:

NUTRIZIONE

L'Omega 3 si colloca tra le più importanti sostanze nutritive essenziali. Riduce e regola la concentrazione del colesterolo "cattivo" nel sangue. Secondo uno studio di efficacia nel ridurre i livelli di trigliceridi, entrambi l'olio di krill e di pesce hanno notevolmente ridotto l'attività enzimatica che causa il fegato di metabolizzare il grasso, ma l'olio di pesce ha avuto un effetto più pronunciato, riducendo i trigliceridi del fegato significativamente maggiore, sviluppando anche la digestione di altri cibi.

ETÀ

L'Omega 3 Nel 2008, l'American Journal of Clinical Nutrition ha pubblicato tre studi che hanno valutato il ruolo di acidi Omega-3 acidi grassi EPA e DHA nella popolazione anziana senza trovare controindicazioni. Anzi, ha provato di favorire ed elevare direttamente la loro vitalità, il benessere e il buon umore.

CERVELLO

Gli Omega-3 giocano un ruolo essenziale nello sviluppo e nel funzionamento delle cellule cerebrali e nervose. Hanno sopratutto un grandissimo impatto sulla memoria e la concentrazione – gli EPA e i DHA mantengono i livelli alti di dopamina nel cervello, aumentano la crescita neuronale nella corteccia frontale del cervello, e ritardano i processi degenerativi del cervello, compreso l'Alzheimer.

CUORE

Gli acidi grassi Omega-3 influiscono direttamente sul sistema cardiovascolare e aiutano a prevenire malattie al cuore e ipertensione. Uno studio italiano (GISSI) di 11.324 sopravvissuti dall'attacco di cuore ha scoperto che i pazienti che integrano l'olio di pesce hanno notevolmente ridotto il loro rischio di un altro attacco di cuore, ictus, o morte. In uno studio separato, 8 ricercatori medici hanno riferito che gli uomini che hanno consumato l'olio di pesce più volte ogni settimana avevano un rischio del 50 per cento più basso di morte per un evento cardiaco improvviso rispetto a quelli che lo prendevano meno di una volta al mese.

GRAVIDANZA

Gli Omega 3 sono essenziali per la formazione di nuovi tessuti in quanto costituiscono un importante componente per la formazione delle membrane, che sono fondamentali per lo sviluppo della retina e del sistema nervoso centrale nel periodo fetale, da cui l'importanza per la futura mamma, di una alimentazione corretta e completa che comprenda anche questi acidi grassi.

DIMAGRIMENTO

Gli acidi grassi Omega 3 abbassano i livelli di insulina, facendo bruciare tutte le extra calorie invece di immagazzinarle nel corpo in forma di grasso. Infatti, gli Omega 3 sono anti-lipogenici (bloccano l’immagazzinamento del grasso) e incrementano il metabolismo, aumentando il bruciare dei grassi. In più, abbassano i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, responsabile dell’immagazzinamento del grasso.

CARENZA

Le basse concentrazioni di Omega 3 hanno portato ad un aumento del rischio di morte per tutte le cause, così come l'accelerazione del declino cognitivo. Gli studi suggeriscono anche che una maggiore assunzione di Omega-3 può porta a benefici che la supplementazione a breve termine non può dare.

 

L'EFFETTO ECCEZIONALE DI SENSOMEGA

Le ricerche mostrano che per attirare il più dei benefici per la salute completa del vostro corpo, vorrete scegliere gli acidi grassi dell'olio di pesce, ingrediente essenziale di SensOmega. Esso migliora la viscosità e il flusso sanguigno, riduce i livelli di colesterolo nel sangue ed è un importante fattore protettivo per il cuore.

Il fattore che fa SensOmega ineguagliabile però è il suo altissimo valore nutrizionale - l'apporto di 1500 mg di olio di pesce nella sua dose giornaliera, è equivalente a:

  • 87 g di salmone
  • 490 g di tonno
  • 120 g di algha spirulina

DATO INTERESSANTE   

L'interesse nei confronti dell'olio di pesce è nato negli anni 70' principalmente da osservazioni della bassa mortalità per malattie cardiovascolari riscontrata fra gli Eskimesi e i Giapponesi, messa in relazione alla loro alimentazione particolarmente ricca di acidi grassi poliinsaturi Omega 3 di cui sono ricchi i pesci che vivono nelle loro coste.