Consegna GRATIS per ordini sopra 50€!

5 segni che sei troppo malato per andare al lavoro

24/nov/2014

Chiamare il capo e dirgli che non ce la facciamo a venire in ufficio perché siamo malati non è mai divertente, ma ci sono dei momenti in cui si sta semplicemente troppo male per andare al lavoro. Forse saremmo anche in grado di svolgere il proprio lavoro, ma rischiamo di esporre tutti i nostri colleghi alla malattia, se siamo contagiosi. In più, nessuno vuole essere la persona che tossisce di continuo in ufficio! Ecco i 5 segni che ti fanno capire che devi rimanere a casa

Hai una malattia contagiosa

Pensa a quanto ti senti male ora e a come ti sentiresti male se fossi in ufficio – e, in più, rischiassi di contagiare tutti i colleghi con la tua stessa malattia. La maggior parte delle persone rimane a casa nel periodo sbagliato: i giorni in cui siamo contagiosi di più sono all’inizio dello sviluppo della malattia. Quando andiamo a letto sentendoci male e ci svegliamo con la sensazione che stiamo per ammalarci – questa è la giornata giusta per rimanere a casa. E evitare anche tutte le zone pubbliche.

Stai peggio di quanto pensi

La maggior parte di noi, quando stiamo male, è più malata di quanto crede. Il problema sta nelle prima da 6 a 12 ore, quando i sintomi si aggravano notevolmente. Questo significa che i sintomi di solito peggiorano quando già siamo al lavoro. Siamo abituati a misurare la temperatura corporea e solo quando questa è elevata decidiamo di rimanere a casa. Ma in realtà la febbre è la conseguenza di altri sintomi che dovrebbero farci rimanere a casa ancora prima!

Il tuo luogo di lavoro non ti aiuterà

Qualcuno di noi può veramente lavorare anche in condizioni di malattia, ma dobbiamo tener conto che non tutti hanno le stesse comodità al lavoro:

  • accesso limitato al bagno durante le ore di lavoro,
  • poca o nessuna possibilità di lavarsi spesso le mani e il viso,
  • poca o nessuna possibilità di prendere i farmaci,
  • lavoro diretto con il pubblico o con il cibo.

I farmaci interferiscono con il lavoro

Alcune persone possono fare uso di farmaci senza alcuni effetti collaterali, alcune persone però vengono prese da sonnolenza e confusione. Gli antistaminici sono particolarmente suscettibili di causare questi sintomi, come anche tutti i farmaci che hanno la capacità di tranqulizzarci.

I tuoi bambini sono malati

I bambini sono molto più soggetti a trasmettere la varie malattie. Quindi, se ti senti giu e hai il sospetto che anche i tuoi bambini stanno per ammalarsi, rimani a casa con loro, almeno per un giorno.

Se ti ammali, i tuoi colleghi dovranno prendere qualche tua responsabilità. Aiuta il clima lavorativo nel tuo team e restituisci il favore quando sono loro ad ammalarsi!

Come prevenire le malattie stagionali e non avere questi problemi?

La soluzione ottimale è rafforzare il sistema immunitario con Power Immun: ottima combinazione di sambuco, andrographis, beta-glucano e vitamina C! Riduce stanchezza e spossatezza e supporta al massimo il sistema immunitario.